Terapia di coppia2019-05-08T17:42:52+00:00

CMP San Michele

Terapia di coppia

La segreteria è attiva dalle ore 9:00 alle ore 20:00 tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì.
Tel. Segreteria CMP: 045 89 22 166

Terapia di coppia

La relazione di coppia

Uno dei principale fattori che contribuiscono al nostro benessere individuale è la qualità delle nostre relazioni con gli altri e soprattutto la relazione di coppia. La relazione con il nostro partner è infatti uno dei principale ambiti in cui le persone cercano di dare un significato e ricercano gratificazione alla propria vita.

I rapporti di coppia sono relazioni dinamiche che tendono ad evolvere con il passare del tempo e con il succedersi di eventi. Infatti, dal primo incontro in poi i sentimenti che legano i partner sono in continuo cambiamento e passano dall’iniziale attrazione fisica, all’innamoramento, fino a giungere alla conoscenza approfondita con la condivisione di obiettivi e valori.

Utilità della terapia di coppia

Riduzione dello stress

La terapia di coppia è un intervento efficace a ridurre lo stress all’interno della relazione e migliorarne il benessere e inoltre, la letteratura scientifica evidenzia come possa essere una strategia efficace per lavorare anche su aspetti relative a problematiche individuali. Rivolgersi ad un terapeuta per chiedere supporto alla propria vita di coppia significa voler migliorare la propria relazione rendendola funzionale e sana.

Funzionalità della terapia di coppia

Benessere di entrambi i partner

Una relazione di coppia è funzionale nel momento in cui contribuisce alla salute e al benessere di entrambi i partner che all’interno della relazione sono in grado di funzionare come una squadra. Una relazione di coppia sana deve essere in grado di facilitare la soddisfazione delle motivazioni di entrambi i partner promuovendo sia la crescita personale che le aspirazioni lavorative. Una relazione ben funzionante si pone come supporto sia da un punto di vista emotivo che pratico per affrontare le sfide legate alla vita quotidiana e adattandosi in risposta alle sfide previste, come la nascita di un figlio, o impreviste, come la perdita del lavoro di un partner.

Per realizzare una rapporto di coppia sano e funzionale è necessario che entrambi i partner contribuiscano al benessere della relazione investendo nel mantenimento e nello sviluppo della stessa. Una qualità fondamentale per alimentare la coppia è la capacità di comunicare in modo efficace e di condividere le proprie esperienze in modo tale da poter risolvere i problemi e prendere le decisioni insieme.

Perché le coppie si rivolgono ad un terapeuta?

Motivazioni più frequenti

Le motivazioni più frequenti per le quali una coppia decide di intraprendere un percorso possono essere:

  • distacco emotivo del partner
  • conflitto per il controllo e il potere
  • difficoltà di comunicazione
  • infedeltà
  • problemi legati alla sfera sessuale
  • presenza di un disturbo psicologico nel partner (ad esempio, depressione, abuso di sostanze, disturbi d’ansia)
  • divorzio e separazione
  • abuso o violenza domestica
  • disaccordo sull’educazione dei figli
  • differenze culturali
  • difficoltà economiche e problemi lavorativi
  • problemi di gestione delle emozioni come la rabbia e la gelosia
  • evoluzione della coppia (matrimonio, convivenza, figli, malattie, pensione, lutti, relazioni con le famiglie di origine).

La gestione della famiglia di origine

Accettazione del distacco

La terapia di coppia non è utile solamente alle coppie che stanno attraversando una profonda crisi, ma anche a chi ha una relazione buona e soddisfacente ma vuole investire sul miglioramento della comunicazione al fine di prevenire futuri conflitti e rafforzare il proprio legame attraverso una conoscenza più approfondita. Come già accennato, uno dei motivi per cui molte coppie entrano in crisi è la gestione della famiglia di origine. Infatti, la difficoltà a dire no, a porre sani confini e la tendenza a lasciar scorrere senza schierarsi può creare un attrito importante tra i partner che deve essere affrontare al più presto per evitare strascichi importanti. In queste situazioni la terapia di coppia, come la terapia individuale, pone l’accento sul coraggio di vedersi e sentirsi finalmente adulti e accettare di distaccarsi in maniera costruttiva.

Intervento mirato della terapia di coppia

Equilibrio tra fusione e differenziazione

La terapia di coppia si pone come intervento mirato e calibrato in base alle esigenze dei due partner in modo tale che il terapeuta li accompagni a ritrovare delle strategie più adeguate per affrontare i problemi legati alla vita quotidiana. È fondamentale che lo psicologo insegni alla coppia a gestire i conflitti presenti e futuri e trovi il giusto equilibrio tra fusione e differenziazione.

Intraprendere un percorso di terapia di coppia

Obiettivi differenti

Intraprendere un percorso di terapia di coppia può avere obiettivi differenti che in generale possono essere:

  • imparare a comunicare in modo efficace;
  • affrontare i problemi con spirito di condivisione e con equilibrio tra le parti;
  • aumentare nello scambio le condotte positive e diminuire quelle negative;
  • aumentare il livello di autostima dei partner;
  • riscoprire e mantenere una conoscenza maggiore delle emozioni, pensieri e stati mentali dell’altro;
  • gestire ed esprimere in modo migliore le proprie emozioni.

Terapia di coppia: se l'altro non vuole?

Percorso terapeutico individuale

Spesso può capitare che uno dei partner non sia d’accordo con l’idea di intraprendere un percorso di terapia di coppia un po’ per pudore, per riservatezza oppure per un atteggiamento semplicemente evitante. In questi casi è importante che la persona predisposta richieda un consulto individuale per poter valutare l’ipotesi di un percorso individuale per comprendere cosa ci ha attirato del partner, cosa ancora ci piace e, soprattutto, se desideriamo ancora accanto questa persona. Infatti, bisogna sempre tener presente che non è possibile aiutare chi non desidera essere aiutato o non riconosce i problemi all’interno della coppia.

Centro di riferimento a Verona in ambito psicologico e psicoterapeutico.

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni riguardo a temi specifici, contattarci o richiedere un appuntamento compilate il modulo presente all’interno della pagina Contatti.

Contatti

Via Aldo Fedeli 40A, San Michele Verona 37132

Phone: +39 045 8922166

Articoli recenti